Web & Social » Social Media

Confessioni

Avete presente gli orologi da polso che si ricaricano con il movimento? Bene, oggi esiste anche un cellulare che funziona più o meno allo stesso modo, e non si tratta di un semplice cellulare, ma di uno smartphone: il suo nome è Chairman, prodotto dall Ulysse Nardin, e per saperne di più basta aspettare il prossimo BaselWorld, la grande fiera dell’alta gioielleria di Basilea.
Che l’utilizzo del social network avrebbe superato quello della posta elettronica, non ci stupisce molto; stupefacenti sono, però i dati: nel 2008 le reti sociali hanno attirato il 67% dei navigatori, in Brasile l’80% degli utenti internet utilizza social network, e sempre nel 2008 in Italia il loro utilizzo è cresciuto del 9% rispetto all’anno precedente. I dati provengono da uno studio condotto da Nielsen Netratings.
La tecnologia ci fa letteralmente impazzire. Da Techradar, portale di news dedicato alla tecnologia e all’elettronica di consumo, scopriamo i piaceri inconfessabili degli addicted dell’informatica: dal tastino d’avvio dell’iPhone alla voce dei navigatori satellitari. E voi, Labbers, avete qualche “piacere inconfessabile” da condividere con noi?

Commenti (2)
Questo articolo è stato pubblicato martedì 17/03/09 alle ore 12:05 e classificato in Web & Social » Social Media . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

  • francesco
    di francesco | 17/03/2009 15:33

    Diversi anni fa, quando nessun tipo di ADSL raggiungeva la provincia di Grosseto e la connessione si pagava (nel senso che la pagavano i miei) a tariffa, usavo connettermi di nascosto la notte, rientrato a casa tardi.
    Solo che il rumore del modem a 56k era terribile e quando scordavo di soffocarlo con l’asciugamano, i miei si svegliavano doppiamente *********.

    Quel rumore, lo odio tutt’ora. W la banda larga. Abbasso il digital divide!

  • bimbacool
    di bimbacool | 17/03/2009 15:27

    Ok lo confesso (conscia dei rischi…): mi piace la vibrazione del cellulare, la preferisco nettamente alle varie suonerie (che tra l’altro sono pure fastidiose). Non so se mi piace a tal punto da definirlo “piacere inconfessabile”, però è la pèrima cosa che m’è venuta in mente, quando c’ho pensato!

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

mercoledì 18 ottobre 2017 11:35

  • Archivi