Mondo Vodafone » Fondazione Vodafone

Un aiuto per l’Abruzzo

Cari labbers,
come sapete queste sono ore molto difficili per tutte le famiglie colpite dal devastante terremoto di domenica notte.

Vogliamo aprire una finestra qui sul nostro blog per fare sentire la nostra vicinanza a tutti coloro che stanno vivendo questi momenti difficili. Si sta facendo tanto per portare aiuti e soccorsi, e anche noi del vodafone lab possiamo e dobbiamo fare qualcosa.

Secondo le informazioni che ci ha fornito Alessandra Tomaselli, referente del Corporate Social Responsability, in questo momento Vodafone lavora in piena sintonia con le isitituzioni impegnate nell’emergenza, fornendo tutto l’appoggio e gli aiuti richiesti. Sul versante delle possibilità di comunicazione – importantissime in questi momenti di crisi –  tutti gli operatori mobili hanno effettuato ricariche gratuite ai propri clienti nelle zone colpite dal terremoto, per consentire loro di continuare a comunicare in questi giorni. In particolare, Vodafone ha fornito una ricarica di 5 euro a oltre 200.000 clienti e sospeso le azioni di recupero credito su tutti i clienti della Regione.
E’ stato garantito anche un accesso diretto e privilegiato ai clienti della zona ad un team dedicato di assistenza 190.
Nella notte i tecnici Vodafone si sono attivati per garantire la continuità delle comunicazioni: è stata raddoppiata la capacità radio per facilitare l’accesso alla rete anche nei momenti di picco, e le stazioni radio mobili dove la fornitura di energia elettrica era stata interrotta sono state alimentate con generatori. Finora sono state inviate sul territorio cinque stazioni radio su carrelli e sono state installate due centrali telefoniche di emergenza.

Inoltre, i dipendenti Vodafone di tutta Italia hanno fatto partire una raccolta fondi destinati alle popolazioni colpite dal terremoto.

Si sa che in questi casi gli aiuti non bastano mai: dunque, tutti noi possiamo contribuire attraverso il numero unico 48580 per effettuare una donazione di un euro con un SMS da rete mobile Vodafone, Tim, Wind e Tre, o con una donazione di due euro da rete fissa Telecom, Infostrada e Fastweb. Non c’è nessun costo aggiuntivo né imposte e, naturalmente, se volete potete effettuare più di una donazione: la vostra presenza sarà ancora più forte.

Finora sono stati raccolti 4,5 milioni di euro, di cui piu’ di 1,7 milioni di euro, sono stati donati proprio da clienti Vodafone. I fondi saranno interamente devoluti alla Protezione Civile.

Siamo sicuri che tutti voi risponderete a questo appello, inviando una donazione e anche invitando i vostri amici e parenti a fare altrettanto: come si diceva prima, gli aiuti non bastano mai.

Grazie a tutti!
A presto.

Commenti (3)
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 09/04/09 alle ore 21:22 e classificato in Mondo Vodafone » Fondazione Vodafone . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

  • pittix
    di pittix | 10/04/2009 21:02

    brava vodafone!!!!!! e CONTINUATE A MANDARE MESSAGGI

    P.S.: nel forum c’è un area dedicata (http://lab.vodafone.it/forum/viewtopic.php?f=18&t=5449)

  • enricoquerci
    di enricoquerci | 14/04/2009 16:47

    Mi dispiace dire ciò, perché di Vodafone ci si può fidare (quasi) ciecamente, ma sapete come si diceva una volta no ? Non soldi ma opere di bene ……
    Andiamo tutti giù in Abruzzo a dare una mano con le nostre mani, non con il portafogli …….

  • SuperMimmo
    di SuperMimmo | 15/04/2009 11:49

    Già, così facendo si va ad intralciare il lavoro della Croce Rossa o della Protezione Civile che deve badare ai volontari che molto spesso, seppur volenterosi ed animati delle più nobili intenzioni, non sanno dove mettere le mani.

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

mercoledì 18 ottobre 2017 22:02

  • Archivi