Mondo Vodafone » Fondazione Vodafone

Testimoni sul campo

Passata la fase di prima emergenza in Abruzzo, inizia adesso il lungo periodo della ricostruzione e del ritorno a una vita “normale” per gli abitanti. Come sappiamo, Vodafone è presente nei territori colpiti dal terremoto anche attraverso delle postazioni mobili che forniscono assistenza e vicinanza alla popolazione. E proprio agli operatori Vodafone impegnati “sul campo” abbiamo chiesto una testimonianza per condividerla qui sul lab.

Emilia Barbacane (Vendite Centro Italia). Emilia, tu sei stata fra le prime ad intervenire sul campo dopo il terremoto, cosa puoi dirci di quei momenti?

Mi sento molto coinvolta emotivamente da quanto è accaduto: sono abruzzese, di Pescara, ma lavoro a L’Aquila da anni e questa è un po’ la mia seconda città. Quando siamo arrivati eravamo ancora in fase di piena emergenza, sembrava di essere in guerra: case disabitate e lacerate, mezzi di soccorso ovunque e sirene che continuavano a suonare. Dopo grandi difficoltà e grazie al supporto prezioso della Protezione Civile, siamo riusciti a entrare nel campo di piazza d’Armi e posizionare il nostro desk. Vodafone ci ha anche fornito una monovolume, un vero e proprio “ufficio mobile” che ci ha fatto guadagnare molta visibilità: chiunque aveva bisogno sapeva dove trovarci. Una volta abbiamo effettuato una sostituzione SIM anche mentre stavamo facendo benzina.

In cosa consiste il vostro lavoro?

Fornire assistenza e supporto totale a tutti i clienti. Innanzitutto, fornendo ricariche telefoniche omaggio a chi ne ha bisogno. Poi anche effettuando sostituzioni SIM, visto che molti hanno perso la loro scheda telefonica nella notte del sisma. Ma oltre all’assistenza tecnica, è importantissimo fornire anche un contatto umano: Vodafone è un’azienda che fa parte della quotidianità di molte persone, vederla presente era per loro un segno di vicinanza e di conforto, perché vedono che la vita continua anche nei momenti più difficili.

Anche Andrea Palombo, Customer Operations, impegnato nel campo di San Demetrio, ci racconta la sua esperienza diretta:

E’ un’esperienza fortissima e indimenticabile sotto ogni punto di vista, anche fisico: noi, abituati al lavoro d’ufficio, ci siamo catapultati in una tendopoli in montagna sotto il caldo, il freddo o la pioggia. Ma l’esperienza umana è incredibile: Vodafone è ormai un riferimento importante per il campo, noi forniamo assistenza davvero totale, risolvendo problemi tecnici di qualunque tipo mettendo in campo tutte le conoscenze che abbiamo, tecniche e umane. E anche noi stiamo imparando tanto: sono colpito dalla forza di queste persone, dalla loro voglia di ricominciare a testa alta dopo la tragedia. A volte sono stati persino loro a incoraggiare noi, nei momenti di commozione o quando ci hanno visto un po’ impauriti per le continue scosse di terremoto. Si è creato un rapporto davvero speciale.

Un rapporto speciale che ci descrive anche Massimo Marra, Customer Operations, dalla tendopoli di Paganica:

Mi rendo conto di quanto il nostro lavoro e la nostra presenza sul campo siano importanti per la popolazione: il centro Vodafone rappresenta un pezzo di normalità e di vita di tutti i giorni là dove queste cose non esistono più. Il ricordo più forte che ho è quello di un signore un po’ anziano che si è avvicinato al nostro desk e ci ha domandato cosa stessimo facendo; quando gli ho chiesto se avesse bisogno di qualcosa lui mi ha risposto che era venuto soltanto per fare una passeggiata e scambiare due chiacchiere. Sono persone molto forti, che non cedono alla tentazione di lasciarsi andare alla disperazione, anche se vivono un dolore evidente.

Che altro aggiungere? Solo un augurio: buon lavoro, ragazzi!
E grazie di cuore.


Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 22/04/09 alle ore 12:40 e classificato in Mondo Vodafone » Fondazione Vodafone . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

lunedì 24 luglio 2017 20:46

  • Archivi