Web & Social » Novità dal Web

Performing Media

“Il concetto di informazione riguarda l’energia, il web 2.0 lo ha dimostrato. La cosa interessante delle informazioni pubblicate nella rete è la capacità di entrare in relazione con chi la interpreta da diversi punti di vista. La conoscenza è legata al valore d’uso che se ne fa”.
E’ così che Carlo Infante, Libero docente di Performing Media ed esperto di Web 2.0, apre il nostro interessante incontro e ci introduce a questa espressione coniata da lui: Performing Media. E ce la spiega parlandoci di interazione, mutazione e relazione tra web e territorio.

Commenti (3)
Questo articolo è stato pubblicato sabato 16/05/09 alle ore 12:00 e classificato in Web & Social » Novità dal Web . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

  • vikviks
    di vikviks | 18/05/2009 15:34

    Ci vuole una grande cultura e una grande astuzia per usare bene Internet. Lo ha detto recentemente Umberto Eco alla Fiera del Libro. Siete d’accordo? Secondo voi questa esaltazione della conoscenza “dal basso” di cui parla il signore in video non rischia di creare una enormita’ di chiacchiere, una massa di informazioni inattendibili e prive di fonti nelle quali chi non possiede tale cultura ed astuzia rischia di restare impigliato?

  • carola
    di carola | 19/05/2009 12:22

    Astuzia e cultura credo che siano indubbiamente due elementi fondamentali per utilizzare bene e consapevolmente internet. Quello che penso è che internet non sia uno strumento che crea confusione, la mole di informazioni che si può produrre può sembrare una trappola ma non sopravvive a lungo se parallelamente aumenta la conoscenza. L’obiettivo di oggi è quello di diffondere internet in modo che sia uno strumento utilizzabile da tutti senza rischi, o meglio, senza che si rischi di correre rischi. E’ quello che sta facendo il web 2.0 mettendo a disposizione strumenti a tutti, facili da usare e che, contemporaneamente, aiutano a conoscere meglio il mezzo che stiamo utilizzando. Secondo me è una risorsa preziosissima, per moltissimi motivi.

  • Aliceinbrandland
    di Aliceinbrandland | 27/05/2009 17:41

    la grande risorsa è il grande rischio. da una parte, accessibilità, patrimonio culturale, espansione delle conoscenze. dall’altra, dispersione, confusione, ostacolo. dentro internet e dentro le piattaforme digitali in evoluzione sembrano esserci due anime contrastanti, e di sicuro sono sono una parte di noi, coloro che oggi riescono a cavalcare la prima con destrezza lungimiranza e non solo con passività. ma questo non significa che ulteriori evoluzioni non possano portare ad ulteriori aperture. sicuramente, devono crearsi punti di connessione ancora più facili, ancora più accessibili. ma succederà. di sicuro. mi sono posta molte domande in proposito sul mio blog in questo piccolo articolo.
    http://aliceinbrandland.wordpress.com/2009/05/27/evoluzioni-cultural-digitali/
    Grazie. Alice

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

martedì 22 agosto 2017 16:47

  • Archivi