Web & Social » Social Media

Nuove opzioni-privacy per Facebook

Oggi per voi:

Rintraccia il tuo iPhone: se anche a voi è capitato ciò che capita di frequente ai ragazzi newyorkesi, è arrivato un metodo per rintracciarlo e sperare di riaverlo, made in Apple. Si spera arrivi presto anche in Italia.

Facebook a livelli: dal blog di sua maestà il Social Network, fanno sapere che stanno implementando nuove opzioni per proteggere in modo più efficace la privacy degli utenti. Tutti d’accordo?

Rachael: anche Sony Ericsson sceglie Android, ed iniziano a trapelare le prime indiscrezioni sul nuovo smartphone su cui girerà il sistema operativo di Google.

Commenti (2)
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 09/07/09 alle ore 18:03 e classificato in Web & Social » Social Media . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

  • Fabry1975
    di Fabry1975 | 10/07/2009 23:53

    era ora che facebook decidesse di mettere un freno alla visibilità senza controllo della privacy degli utenti trovando una soluzione….io posso ammettere la omonimia, ma per diverse persone ho sentito lamentarsi del plagio di nome e nick. mica bello qunado ti senti dire: ma ieri sera ho aderito alla tua campagna progiuseppe. quando tu non solo non conosci giuseppe ma non hai manco il tuo nome e cognome in facebook da mesi. che è successo? il programma tiene in memoria per vanni i dati personali anche di gente cancellata e li usa a discrezione sua, cosa a mio avviso non giusta.

  • Viktor65
    di Viktor65 | 14/07/2009 10:37

    Mah..non so..
    Chi vuole l’anonimato via rete o per vari motivi deve mantenerlo, a questo punto non si iscriva su Facebook..perchè il senso chiaro di questo sito è poter rintracciare e poter essere rintracciati e interagire liberamente senza barriere..tanto uno è comunque libero di rifiutare o ignorare un contatto se lo desidera.
    Ci sono tante altre possibilità di mantenere l’anonimato e interagire solo con coloro cui siamo interessati a farlo, questo comporta un previo riconoscimento degli utenti e successivo scambio di username, un circolo chiuso in modo privato..ok.
    Il bello di FB invece è che si salta ogni passaggio..;) Chi si iscrive su FB con un nome falso non ha capito il senso di questo sito..
    Se i gestori di FB vogliono implementare funzioni adatte a garantire l’anonimato per accontentare alcune fascie di utenti..vedano loro..a me va benissimo così com’è..

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

martedì 27 giugno 2017 02:15

  • Archivi