Mobile & Tech » Hi-Tech

Amore 2.0

San Valentino è qui. E Cupido cosa fa? Un tempo lanciava frecce, oggi si è convertito alle email. Molto più efficaci  e meno pericolose. E poi vuoi mettere la comodità: colpiscono da più lontano di una freccia vecchio stile. C’è chi dice che Internet ha ucciso il romanticismo. Sarà vero? Noi crediamo di no. Certo, l’amore, come tutti gli altri aspetti della nostra vita, è molto cambiato ai tempi del web. Ma non è morto – è solo diventato 2.0.

Prendete i matrimoni, per esempio. Nei giochi di ruolo online (come World of Warcraft) è piuttosto comune che dei personaggi si ‘sposino’ tra loro, con tanto di cerimonia. È possibile comprare anelli, fuochi d’artificio, vino e cibo per gli ospiti – e ci sono addirittura degli articoli su come organizzare al meglio la cerimonia.

Qualcuno dirà: non c’è niente di romantico, è soltanto un gioco. È vero solo in parte. Alcuni di questi matrimoni diventano ‘reali’ a tutti gli effetti, perché persone che si sono conosciute in Rete decidono di incontrarsi di persona. E se son rose, come si suol dire, fioriscono.

Un esempio? La fantastica storia di Kelly Katrina Hildbrandt e Kelly Carl Hildebrandt. Hanno lo stesso nome, ma sono un uomo e una donna. E si sono conosciuti su Facebook per puro caso, quando lei, annoiata, ha cercato sul social network persone con il suo stesso nome, tanto per passare il tempo. Ha incontrato così Carl, e a quanto pare erano proprio rose – che sono fiorite in un matrimonio.

Agli albori di Internet incontrare persone online era considerata una cosa stravagante, quasi eccessiva. Oggi, quando il web è diventato un aspetto come un altro delle nostre vite quotidiane, è molto più normale – anche se, ovviamente, occorre fare attenzione. Dopotutto non possiamo avere la certezza di chi ci sia davvero oltre lo schermo.

Il web, comunque, non aiuta soltanto a trovare l’amore, ma anche a farlo crescere. Con San Valentino in agguato, offre spunti e possibilità di regali all’ultimo minuto.

Un consiglio? Un weekend per coppie in una SPA. Romantico, di sicuro effetto per lui e per lei, e interamente prenotabile via Internet.

Parlando di romanticismo: una rapida ricerca su Google ci aiuta a trovare ricette per cene romantiche o, se la giornata consente, per organizzare un picnic dell’ultimo momento. Se siete dei romantici e al tempo stesso dei fanatici della natura, si pone un problema: regalare fiori è bello, ma reciderli dispiace. Potreste optare per una rosa virtuale: regalandola non danneggiate nessuna (vera) rosa.

È il tempo dell’Amore 2.0, quindi. Basta non finire come questi sposi che (per fortuna solo per scherzo) aggiornavano le loro pagine online durante la (reale) cerimonia

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato sabato 13/02/10 alle ore 19:28 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Articoli correlati

Nessun articolo correlato.

Ultimi commenti

Vodafone promo

lunedì 29 maggio 2017 13:20

  • Archivi