Mobile & Tech » Apps & Games

Un’app è per sempre…

Patiti dei social network e delle social applications, parlo ancora a voi… La fantasia dei consumatori e degli utenti del web, si sa, è illimitata, e la tecnologia dà sicuramente una mano. Ma quello che ho trovato questa volta navigando online (news.com.au.) mi ha davvero colpita. E allora, perché non cominciare l’anno nuovo raccontandovi questa romantica storia hi-tech?

Un giovane uomo australiano, Sahba Idelkhani, ha deciso di compiere il grande passo e chiedere la mano alla sua fidanzata Melody. Di per sé la cosa non interesserebbe nessuno, se non parenti e amici dalla futura coppia di sposini. Ma il ragazzo, un ingegnere operante nel campo della sicurezza informatica, non ha voluto essere banale. Certo, il momento della fatidica proposta è importante, un momento da ricordare per tutta la vita e raccontare a figli e nipoti. Le modalità quindi non sono da sottovalutare. Ma questo giovane innamorato – pazzo della sua ragazza, e senza dubbio anche della tecnologia e degli iPhone – ci ha davvero messo l’anima.

Il suo progetto, infatti, ha richiesto ben tre anni di tempo, migliaia di dollari e buone conoscenze informatiche. Il risultato è stato un’applicazione per iPhone, creata ad hoc per l’originale proposta. In cosa consisteva? Una mega caccia al tesoro molto particolare. La futura signora Idelkhani è stata guidata, iPhone in mano, lungo uno specialissimo percorso. Duecento km ripercorrendo le tappe principali della sua storia d’amore: un romantico tour che le ha fatto rivivere momenti magici tra le città visitate col suo amore, i luoghi delle loro vacanze insieme, i posti speciali per la loro relazione.

E l’emozionante esperienza ha potuto essere condivisa anche con gli amici, che hanno potuto seguire gli spostamenti della coppia grazie alla localizzazione geografica, permessa dall’app, su Facebook. A conclusione del lungo viaggio una cena nel romantico attico di un lussuoso hotel con proposta finale: un biglietto scritto a mano con le classiche parole “Vuoi sposarmi?”. Conclusione banale? Non direi, dato che il bigliettino in questione era nascosto dentro un orsetto di peluche regalato alla ragazza tre anni prima! Non si può dire che il giovane non avesse le idee chiare… La giovane donna – certamente invidiata da molte – ha fortunatamente risposto di sì. Non avrebbe potuto fare altrimenti dopo una simile proposta!
Questo è solo un esempio – uno dei più romantici, dobbiamo ammetterlo – di tutto quello che si può fare con uno smartphone e un po’ di creatività. E se c’è chi dice ancora che la tecnologia non ha cambiato il modo di vivere della gente forse è solo un po’ carente in fantasia…

Commenti (2)
Questo articolo è stato pubblicato domenica 02/01/11 alle ore 09:00 e classificato in Mobile & Tech » Apps & Games . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

martedì 27 giugno 2017 03:45

  • Archivi