Web & Social » Novità dal Web

Parli in tempo reale con chiunque con la nuova chat gratuita di Yobongo

Arriva Yobongo, un nuovo programma per parlare in tempo reale con chiunque sia intorno a voi, che lo conosciate o meno. Yobongo, riprende in parte l’idea delle prime chat comparse sul web negli anni ’90, dove senza aver bisogno necessariamente di un login, l’utente aveva la possibilità di entrare in chat room e parlare con chi era nella stanza. Le chat room, erano anche divise per argomento: musica, film o affari di cuore. Yobongo, andando oltre gli inflazionati servizi di chat come Msn Messanger, Skype o Google Talks ripropone una visione del web meno chiusa.

Uomini e donne attorno a Te: Yobongo scoprira dove sono

Il programma, sviluppato da Caleb Elston usa il telefono cellulare per geolocalizzare l’utente, permettendogli di vedere chi sta chattando nella stessa zona. Lo stesso Elston ha affermato che Yobongo è concepito come “un sistema di comunicazione e non come una rete sociale” – continuando – “non siamo in competizione con Facebook ma con il telefono, una tecnologia che ha funzionato per 150 anni”.

Chat gratis, ma con registrazione

Yobongo si presenta con un design molto semplice: non ha molti tasti e opzioni, si può comunicare in una room ma anche one-to-one. La filosofia di Yobongo così, fuoriesce dalla classica matrice social alla quale ci siamo abituati in questi ultimi anni, ponendosi come un nuovo (o forse ormai dimenticato) modo di parlare con qualcuno. L’unica cosa in comune tra gli utenti è il luogo nel quale si trovano (e nulla vieta che da una comunicazione virtuale si possa passare a un buon caffè in compagnia). La gestione delle chat room è gestita dal server che fa accedere l’utente ad una stanza basandosi sulla vostra posizione – l’utente però avrà anche la possibilità di spostarsi in un’altra chat room. Il server, a sua volta, memorizzerà le connessioni effettuate e permetterà di interagire con gli stessi utenti ogni qualvolta tornerete in quel posto. Per adesso questo nuovo software è in fase beta, ma i creatori ci credono, anche perché Yobongo asseconda la natura umana, quella che ci porta a comunicare con chi ci sta intorno.

Commenti (2)
Questo articolo è stato pubblicato venerdì 04/02/11 alle ore 17:00 e classificato in Web & Social » Novità dal Web . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

martedì 19 settembre 2017 20:45

  • Archivi