Web & Social » Social Media

Social Network Start-up: Con Tagged conosci nuove persone con cui sai di cosa parlare

Ogni giorno dalla baia di San Francisco sbocciano nuove idee e ogni giorno il mondo del web (e di conseguenza le venture capital) è chiamato a decidere se queste nuove idee potranno aver successo o meno.
Il social network di cui parliamo oggi è Tagged, fondato a San Francisco nel 2004 da Greg TsengJohann Schleier-Smith. Dopo svariate vicissitudini giudiziarie, legate ad una presunto abuso di mail spamming, che hanno costretto la società a pagare una salata multa, questo nuovo social network si prepara a conquistare il globo. Attualmente, Tagged vanta 100 milioni di utenti registrati, niente male per un network semi sconosciuto (se non negli Stati Uniti).
Accederci è semplice, per il login si può comodamente utilizzare l’account di Facebook o Twitter (che lo rende anche più credibile e sicuro agli occhi dell’utente).

L’idea alla base del progetto è semplice: in un web sempre più legato agli interessi personali, Tagged cerca di aggregare persone tramite interessi reciproci riprendendo uno dei concetti base della rete – quello di conoscere nuove persone con le quali condividere passioni – al contrario di Facebook che vive nell’ottica del “restare in contatto con le persone che conosciamo già”. Tagged, non risponde a delle domande come Quora, non ti fa vedere le foto della festa dove hai partecipato il giorno prima come fa Facebook, ma “raduna”  intorno ad un insieme di  tag  (dalla musica al gaming)  al solo scopo di condividere interessi reciproci. Naturalmente, il profilo personale permette di condividere biografia, foto e di commentare. Ma se c’è un aspetto che possa spingere gli utenti ad avvicinarsi a Tagged, è la sua capacità di aggregare persone sconosciute e in cerca di nuovi stimoli e persone.
Se sia un’idea di successo o meno lo vedremo nei prossimi mesi, per adesso possiamo solo dire che quest’ultimo prodotto della Silicon Valley è stato annoverato tra le novità più “calde” del 2010 – che tradotto significa: qualcuno potrebbe metterci gli occhi su per sfornare dollari.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato sabato 12/03/11 alle ore 09:00 e classificato in Web & Social » Social Media . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 31 marzo 2017 00:42

  • Archivi