Mondo Vodafone » inFamiglia

Studi programmazione o le espressioni?

Il mio amico Dario ha una figlia di dodici anni, Patrizia, con un problema di espressione.

O meglio di espressioni, quelle con le parentesi tonde e quadre: le priorità di calcolo, la sensazione di calarsi in profondità sconosciute una volta constatato come la nostra calcolatrice sia convinta che 2 + 3 x 5 faccia 25 e invece la professoressa – sorda alle conquiste del progresso – si ostini sul valore di diciassette. A meno di non usare la magia delle parentesi e scrivere (2 + 3) x 5.

Dario mi chiede in chat “Mica c’è un programma che aiuti mia figlia a verificare le espressioni?” e io rispondo distrattamente “Usa la shell di Python“, senza rendermi conto che si rischia di perdere un amico inserendo due termini tecnici nel giro di cinque parole.

Posso però salvarmi in corner e lo faccio. Prima di tutto shell vuol solo dire situazioni in cui si danno comandi di testo invece che usare il mouse e quindi non conta, in fondo è facile. Python è un linguaggio di programmazione gratuito, facilmente installabile su Windows e presente di serie su Mac e Linux, la cui riga di comando (il luogo dove scrivere gli ordini) sa risolvere le espressioni.

In realtà ci sono programmi più tradizionali per risolvere espressioni. Suggerendo Python ho piantato tuttavia minuscoli semi non previsti dal programma ministeriale.

Dario si è accorto con un certo stupore che Python non ha bisogno della notazione scientifica, per esempio, e che mostra fino all’ultima cifra il risultato di qualunque operazione, anche moltiplicazioni tra numeri di decine di cifre. Per la sua attività la cosa gli è tornata utile diverse volte.

Patrizia, dopo le espressioni, sta provando comandi elementari per dare ordini al computer tramite Python. Sta programmando e non lo sa. Domani l’esperienza si sarà rivelata preziosa qualunque strada prenderà.

La tecnologia ha questa meravigliosa proprietà di contenere sempre qualcosa in più di quello per cui l’abbiamo adottata. Se non è così, non è buona tecnologia.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 21/04/11 alle ore 15:00 e classificato in Mondo Vodafone » inFamiglia . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

giovedì 29 giugno 2017 11:02

  • Archivi