Web & Social » Social Media

Non aprite quel link: Twitter decide di segnalare i contenuti sensibili presenti nei tweet

Twitter, uno dei social network più amati e in continua crescita tra gli utenti del web, ha deciso di aggiungere un modo per segnalare quei link all’interno dei tweet che potrebbero risultare “sensibili”.

L’azienda ha annunciato che c’è un nuovo campo nello streaming API di Twitter  che comparirà ogni qual volta un tweet contiene un link, dando la possibilità agli utenti di essere avvisati prima che vi clicchino sopra, rischiando di aprire contenuti che potrebbero essere troppo sensibili per essere guardati sul posto di lavoro o da occhi e orecchie troppo giovani.

La nuova funzione non è ancora disponibile, ma è già in fase di test e fa parte di una volontà dell’azienda di fornire sempre più strumenti per avvisare gli utenti della presenza di contenuti sensibili. I dirigenti di Twitter non hanno intenzione di censurare i contenuti, ma secondo quanto previsto dal regolamento di policy aziendale – la cui lettura è aperta a tutti – verranno rimossi i media che potrebbero essere considerati sensibili, come quelli contenenti nudità, violenza o procedure mediche.

Il risultato appare una sorta di “Parental Control” per salvaguardare i più giovani, ma anche la propria sensibilità o semplicemente la propria immagine, evitando sconvenienti figure in ambienti non appropriati.

Utile… Aspettiamo vada in porto. Attenzione solo all’effetto contrario: i link segnalati come potenzialmente sensibili potrebbe suscitare la nostra curiosità ed essere i primi che andremo ad aprire…

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato lunedì 29/08/11 alle ore 09:00 e classificato in Web & Social » Social Media . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 23 giugno 2017 07:12

  • Archivi