Web & Social » Novità dal Web

Coi Doodle di Google il logo segue il calendario e diverte gli utenti: per giocare e ricordare gli avvenimenti più importanti

Google, il motore di ricerca per eccellenza, tra i più noti e utilizzati al mondo, ha da anni una tradizione molto speciale e apprezzatissima dagli utenti. Avete già indovinato di cosa stiamo parlando?

Naturalmente del logo che – diversamente dal concetto tradizionale di immagine fissa che identifica un marchio – non rimane sempre il medesimo, ma cambia in concomitanza con alcune occasioni particolari.

Al logo tradizionale – un po’ l’abito di tutti i giorni – opera della designer Ruth Kedar, si sostituisce, infatti, in occasione di avvenimenti speciali, una versione – spesso animata – attinente all’evento del giorno.

Queste versioni modificate del logo, che ogni utente trova visualizzate sulla home page di google in determinati giorni, hanno preso il nome di doodle e accompagnano i più disparati eventi: avvenimenti scientifici, politici o sociologici,  ricorrenze storiche, anniversari di episodi, di personaggi appartenenti ai più diversi campi, di invenzioni o scoperte scientifiche.

Tra gli ultimi in ordine di tempo il doodle autocelebrativo comparso pochi giorni fa (martedì 27 settembre) per il tredicesimo compleanno del motore di ricerca e quello comparso sabato 24 settembre in onore di quello che sarebbe stato il settantacinquesimo compleanno di Jim Henson, prematuramente scomparso nel 1990.

Creato proprio in collaborazione con la Jim Henson Company e con il The Creature Shop, quest’ultimo, un doodle interattivo, è stato disegnato come una personificazione delle lettere di Google con i simpatici personaggi animati, manipolabili tramite il mouse e la tastiera da tutti gli utenti.

Chi non si trova a sorridere capitando sul motore di ricerca e trovando, al posto dell’usuale immagine, qualcosa di diverso, personalizzato e creativo? E quello dei Muppets è solo uno dei tanti doodle che hanno fatto giocare e ridere il popolo del web.

Il compleanno di Freddy Mercury, ma anche quello di Mendel e di Cézanne, l’anniversario del primo uomo nello spazio, i 150 anni dell’unità d’Italia, il matrimonio di William e Kate, l’eclissi lunare, le ricorrenze annuali come San Valentino, Natale o il primo giorno di scuola.

Eventi disparati che possono essere globali - caratterizzati dalla presenza in home page dello stesso doodle in tutto il mondo - o specifici di un Paese, per festività o ricorrenze locali. Divertitevi a riguardarli tutti.

Qual è il vostro preferito?

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato martedì 04/10/11 alle ore 09:00 e classificato in Web & Social » Novità dal Web . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

sabato 24 giugno 2017 09:06

  • Archivi