Mobile & Tech » Hi-Tech

Lo shopping diventa tecno-interattivo

Avete mai sentito parlare di TEAMLAB? Si tratta di un gruppo di “Ultra Technologists” - così si auto definiscono – attivo a Tokyo dal 2001, composto da persone con diverso bagaglio di competenze (programmatori, artisti, matematici, architetti, animatori etc.).

Cosa fanno? Si propongono di svolgere alcune attività a confine tra arte, tecnologia e design. Detta così, la faccenda non è molto chiara, ma aspettate di sentire la loro ultima trovata e forse capirete perché non sono (ancora) molto famosi…

Si tratta, innanzitutto, di shopping. O meglio, di aiuto allo shopping. Immaginate di avere un sistema di appendiabiti interattivo tale per cui, nel momento in cui un capo di abbigliamento viene preso da un cliente, un monitor nelle vicinanze si attiva per mostrare alcune immagini del capo di abbigliamento in questione, da ambo i lati, tipicamente indossato da un modello o manichino. La soluzione tecnica potrà forse avere, in futuro, altre e più interessanti applicazioni, ma per il momento non è ben chiaro quale vantaggio porti osservare il capo di abbigliamento che si sta considerando sullo schermo piuttosto che guardare dal vivo l’oggetto nelle proprie mani. Se almeno il modello avesse la taglia del cliente questo potrebbe evitarsi la fatica della prova in camerino, ma come sempre i modelli, le modelle e perfino i manichini hanno uno standard fisico troppo elevato per i comuni mortali…

In ogni caso, il sistema è stato sperimentato nel negozio per uomo “Vanquish” nel distretto giapponese di Shibuya. Vedremo gli sviluppi.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato lunedì 17/10/11 alle ore 18:00 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 22 settembre 2017 04:25

  • Archivi