Mobile & Tech » Hi-Tech

ASIMO, il robot umanoide Honda, perde peso e appare più in forma!

Sembra il titolo di un articolo di gossip sulla starlette di turno, ma in questo caso parliamo di ASIMO, la star dei robot umanoidi progettato da Honda.

Ed è forse questo il segno più tangibile dei progressi fatti da ASIMO? Il fatto che abbiamo iniziato a riferirci a lui in termini di gossip? Forse sì.

Quello che è certo è che l’ultima implementazione di ASIMO ha mostrato un robot molto più adatto a interagire con gli essere umani. Per usare le parole dei suoi creatori, ASIMO ora è meno automatico e più autonomo. L’ampia gamma di sensori di cui dispone, insieme alle routine di controllo del comportamento, gli consente infatti di agire da solo, senza il diretto controllo dell’operatore.

Lo abbiamo visto correre e saltare a comando, portare un carrello, aprire una bottiglia e versarne il contenuto in un bicchiere. Cose tutt’altro che banali per un robot. ASIMO ha quindi dimostrato di poter percepire correttamente l’ambiente circostante, e di predire lo stato futuro in base ai movimenti attuali – in pratica, può capire dove si troverà un oggetto per effetto del suo moto attuale o in che direzione sta andando una persona. Unendo queste doti al riconoscimento di voci e gesti, si ottiene una macchina quasi pronta a coesistere con gli esseri umani.

Tornando al gossip, che in questo caso è di natura meccanica, ASIMO ha perso circa 6 Kg rispetto alla sua ultima apparizione, e questo ha giovato alle sue performance atletiche: ora può correre alla non trascurabile velocità di 9 km/h.

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato domenica 13/11/11 alle ore 09:00 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

  • MICROMIKE
    di MICROMIKE | 14/11/2011 01:03

    Bello e interessante anche le sue corse a 9km\h. La sua tecnologia si stà evolvendo e i suoi 6kg. Lo dimostrano. Spero in un futuro non troppo lontano di vederne anche in vedita per il pubblico anche se immagino non sarà alla portata di tutti.

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 28 aprile 2017 04:30

  • Archivi