Mobile & Tech » Hi-Tech

LEGO MindStorms, piccoli progettisti crescono e si sfidano alle Olimpiadi dei robot 2011

Ufficialmente LEGO è un gioco per bambini, ma tutti sappiamo che a giocarci sono spesso anche i grandi. Specie se si tratta di LEGO Mindstorms, un kit di costruzione per robot che ha ispirato molte iniziative importanti, come le Olimpiadi Mondiali dei Robot.

L’edizione 2011, che si terrà ad Abu Dhabi dal 18 al 20 Novembre, sta per partire. Per avere un’idea dell’interesse suscitato in tutto il mondo basti pensare che, per arrivare alla fase finale, si sono date battaglia ben 13mila squadre.

Del resto, come non rimanere affascinati da Mindstorms? I classici mattoncini componibili possono prendere vita grazie a una serie completa di sensori e attuatori. L’unità pensante (LEGO Mindstorms NXT) dispone infatti delle unità tattile, luminosa e di rotazione, ed è basata su software open source.

Tornando ai mondiali, i migliori provenienti da 35 Paesi si sfideranno in 3 categorie: Regular, Open e Robot Football. Le prime due sono soggette alle valutazioni delle giurie, in relazione alla qualità dell’innovazione e altri parametri simili. Nella categoria Open i robot realizzati non hanno restrizioni sul numero di elementi LEGO e degli altri materiali, mentre in quella Standard sono imposti limiti. La categoria Robot Football prevede divertenti match calcistici.

Le Olimpiadi Mondiali dei Robot sono anche un’occasione per fare il punto sulla robotica: quest’anno sarà ospite, tra gli a ltri, l’italiano Daniele Benedettelli, che nel 2007 ha realizzato un robot che risolve automaticamente un cubo di Rubik (LEGO Rubik Utopia).

 

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 17/11/11 alle ore 16:00 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

martedì 28 marzo 2017 10:20

  • Archivi