Lifestyle » Design & Fashion

Tessuto ecologico con atelier virtuale

Dall’idea di alcuni imprenditori trevigiani è nato un nuovo tessuto biodegradabile, riciclabile al 100%. Si chiama Wear&Toss e rappresenta una perfetta combinazione tra ricerca tecnologica e rispetto per l’ambiente, utilizzando materiali e tecniche di produzione innovativi, che assicurano elevati standard qualitativi a impatto ambientale zero. Il concept dell’innovativo prodotto risiede in tre parole “indosso-consumo-riciclo” che rivoluzionano un po’ l’idea di lifestyle: probabilmente è il primo esempio di abbigliamento monouso biodegradabile da indossare e smaltire nell’immediato.

Wear&Toss prende forma dal connubio di fibre provenienti da fonti rinnovabili come cellulosa, barbabietola, amido di mais e canna da zucchero che conferiscono al prodotto caratteristiche molto simili a quelle del cotone. Queste fibre rendono Wear&Toss un tessuto isotropo, in grado di conservare le stesse caratteristiche fisiche in tutte le direzioni e pertanto utilizzabile in vari settori, dal fashion all’abbigliamento da lavoro.

Wear&Toss muoverà i prossimi passi in ambito digitale: sfruttando le tecnologie informatizzate di nuova generazione, si propone di realizzare un atelier virtuale interattivo, uno spazio dove aspiranti stilisti potranno dar vita alle loro creazioni partecipando a concorsi online dedicati.


Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato sabato 19/11/11 alle ore 09:00 e classificato in Lifestyle » Design & Fashion . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

sabato 22 luglio 2017 10:43

  • Archivi