Mobile & Tech » Hi-Tech

Tetrafol, lo strumento musicale cyber-sperimentale

Si chiama Tetrafol, perché ha la bizzarra forma di un tetraedro, ed è una sorta di strumento musicale che ha la particolarità di poter manipolare le melodie- pitch e velocità – in base al suo orientamento o al suo movimento. Ok, forse chiamarlo strumento musicale è un po’ eccessivo…

In ogni caso, per i fan della band californiana Fol Chen è un’occasione per riprodurre o imitare le particolari sonorità del gruppo.

L’apparecchio è stato progettato e costruito, infatti, dalla band stessa, in collaborazione con il costruttore di strumenti musicali Monome e con Machine Project. Come ha spiegato Julian Wass a Wired.com, Tetrafol è nato perché la fase di elaborazione della propria musica era troppo onerosa, e il gruppo voleva uno strumento indipendente dal PC.

Costruito in legno, alimentato a batterie e dotato di un piccolo speaker interno - ma utilizzabile anche con cuffie – il Tetrafol viene venduto con una composizione dei Fol Chen pre-caricata, ma ciascun utente potrà caricare la sua musica e sperimentare.

Le parole di Samuel Bing, altro membro del gruppo, forse possono chiarire meglio lo scopo di questo oggetto: “Innanzitutto, volevamo creare un oggetto con cui la gente potesse fare musica, pertanto doveva essere qualcosa che noi per primi potessimo trovare utile e divertente da usare in studio. Allo stesso tempo, volevamo qualcosa che un non-musicista potesse usare per il semplice piacere di produrre suoni strani“.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 23/11/11 alle ore 12:00 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

sabato 29 aprile 2017 13:19

  • Archivi