Lifestyle » Eventi

Steve Jobs 1955-2011: inaugurata la mostra a Torino

Ieri sera è stata inaugurata a Torino la prima mostra italiana dedicata a Steve Jobs, il genio di Apple, scomparso di recente. Le sale del secondo piano del Museo di Scienze Naturali ospitano l’esposizione organizzata dall’Assessorato Regionale alla Cultura e da BasicNet, azienda torinese che ha messo a disposizione  la sua collezione privata di “informatica”, una delle più vaste a livello mondiale.

La mostra ripercorre la storia di Steve Jobs dalla A (di Apple) alla X (Pixar) attraversando circa dieci tappe tematiche: dal garage di casa (riprodotto in scala 1:1) dove con l’amico-socio Steve Wozniak fondò Apple, passando per il suo testamento tecnologico fino ad arrivare alla creazione del colosso d’animazione Pixar e al futuristico iPad. Punta di diamante in esposizione Apple-1, il primo computer creato da Jobs nel 1976, che Marco Boglione presidente di BasicNet si aggiudicò per 157 mila euro durante un’asta di Christie’s nel 2010.

I visitatori potranno scoprire qualcosa in più del genio visionario, che ha cambiato per sempre il nostro modo di comunicare e quello delle generazioni future, attraverso un percorso interattivo tra ricordi e touchscreen, archivi elettronici e documenti multimediali sfogliabili virtualmente. La mostra resterà aperta fino al 26 febbraio 2012.

 

 

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato venerdì 02/12/11 alle ore 16:15 e classificato in Lifestyle » Eventi . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

  • Paletta
    di Paletta | 02/12/2011 16:29

    Aggiungerei che la mostra è stata resa possibile anche grazie al contributo di All About Apple Museum, il museo Apple più fornito del mondo.

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

mercoledì 18 ottobre 2017 02:24

  • Archivi