Mobile & Tech » Computer & Tablet

HP: WebOS diventa open source

WebOS, il sistema operativo originariamente sviluppato da Palm e in seguito acquistato da Hewlett-Packard, diventa open source. Questo è quanto ufficialmente annunciato da HP che ha così fugato ogni dubbio su una bisbigliata ipotesi di cessione a noti nomi della high-tech industry.

Con la modalità open source tutti potranno “smanettare” su WebOS, sviluppare applicazioni e apportare modifiche: da ora in poi le aziende produttrici di smartphone e tablet possono avvalersi di un altro sistema operativo, oltre ad Android. Attualmente l’unica alternativa sarebbe quella di realizzare un sistema operativo proprio. HP renderà quindi disponibile agli sviluppatori il codice sorgente del sistema operativo, in modo da apportare modifiche e migliorare il software.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato martedì 13/12/11 alle ore 10:30 e classificato in Mobile & Tech » Computer & Tablet . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 28 aprile 2017 10:20

  • Archivi