Mobile & Tech » Apps & Games

Call of Duty: Modern Warfare 3 è il gioco dell’anno

Call of Duty: Modern Warfare 3 conquista la corona di gioco del 2011, quindi anche quella di perfetto regalo di Natale. Uscito ufficialmente in Italia a inizio novembre, secondo le ultime stime avrebbe ormai superato quota 1 miliardo di dollari incassati, superando di fatto il film Avatar nel settore intrattenimento.

“Mentre gli incassi di box office nell’anno 2011 sono in diminuzione – in calo del 4 % quest’anno attestandosi a 9,4 miliardi di dollari, contro i 9,8 miliardi di dollari del 2010 – il numero di persone che acquistano e vivono il mondo del gaming è in crescita, e non vi è segno di rallentamento. Con oltre 30 milioni di giocatori, la comunità di Call of Duty è ora più grande di quella composta dagli abitanti di New York, Londra, Tokyo, Parigi e Madrid, messi tutti insieme”, sostiene l’editore Activision.

“Il coinvolgimento e l’interazione con la nostra comunità di Call of Duty continua a crescere in tutto il mondo”, ha commentato Bobby Kotick, AD di Activision Blizzard. “Call of Duty come franchising del mondo dell’entertainment ha impresso un segno indelebile sulla cultura popolare e il suo ampio e continuo successo è un’ulteriore prova che il pubblico apprezza le esperienze interattive rispetto a quelle passive”.

Da rilevare che il servizio Call of Duty Elite, una sorta di social network per gli appassionati del gioco, vanta ormai più di sei milioni di utenti registrati e oltre un milione di abbonamenti premium venduti.

“I giocatori più accaniti lo amano, come dimostrato dalle recensioni eccezionali che il gioco ha ricevuto. Ma ogni anno, nuovo pubblico entra a far parte della comunità di giocatori di Call of Duty”, dichiara Eric Hirshberg, CEO di Activision Publishing. “E mentre il franchise continua a stabilire record, i nostri fan dimostrano di non essere mai paghi e di volerne sempre di più, come dimostrato dal debutto record di Call of Duty Elite. Ci stiamo impegnando per aiutare tutti i giocatori a rimanere tra loro connessi, a competere e migliorare la loro esperienza di gioco, in stile Call of Duty”.

A questo punto si può ufficialmente affermare che Call of Duty: Modern Warfare 3 ha sconfitto Battlefield 3, almeno nei numeri. Per quanto riguarda la qualità il dibattito è infuocato: forse il secondo è un po’ più innovativo rispetto al primo. In ogni caso si tratta dei migliori sparatutto in prima persona disponibili sul mercato.

 

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 14/12/11 alle ore 11:30 e classificato in Mobile & Tech » Apps & Games . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 24 marzo 2017 18:45

  • Archivi