Mobile & Tech » Hi-Tech

Fotocamera da 500 milioni di fotogrammi al secondo: luce sorridi!

Nei laboratori del Massachusetts Institute of Technology, l’istituzione accademica hi-tech più famosa del mondo, un gruppo di ricercatori ha sviluppato un sistema fotografico capace di catturare immagini al ritmo di oltre 500 milioni di fotogrammi al secondo.

Un record senza precedenti, che di fatto fa scomparire le comuni reflex presenti sul mercato da 10 fps. Ovviamente un dispositivo ad altissime prestazioni come quello pensato dal M.I.T. difficilmente verrà impiegato nella fotografia tradizionale, ma si dedicherà ad ambiti più arditi: visualizzare la propagazione della luce!

Diciamo che presto saremo in grado, in barba alla teoria della relatività di Einstein, di effettuare qualche scatto fino a poco tempo fa considerato impossibile. La tecnica di ripresa, battezzata Femto Photography (dal prefisso del SI per indicare 10EXP(-15), cioè il numero con 15 zeri prima della prima cifra significativa), sfrutta le potenzialità di un flash laser della durata di femtosecondi e di un rilevatore capace di rispondere in picosecondi.

Il laser emette fasci di luce a intervalli regolari di 13 ns, e questi vengono catturati dal rilevatore che produce immagini monodimensionali (di fatto, sottili strisce verticali). La composizione di 480 di queste immagini 1D crea la vera e propria immagine. Il tempo di esposizione effettivo è stato calcolato in 1,71 picosecondi.

 

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato venerdì 16/12/11 alle ore 11:30 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Articoli correlati

Nessun articolo correlato.

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 24 marzo 2017 13:00

  • Archivi