Mobile & Tech » Computer & Tablet

Pronto, parla Microsoft … qual è il problema con il suo PC?

Microsoft ha lanciato negli Stati Uniti, anche se un po’ in sordina, un nuovo servizio di assistenza e supporto personalizzato: Answer Desk.

Si tratta di una novità a pagamento: 49 dollari per un’ora di training, 99 dollari per una o due ore di consulenza dedicata a un argomento specifico, quale può essere ad esempio la pulizia di un PC infetto, l’ottimizzazione del sistema operativo o l’approfondimento di alcune funzioni di Office.

Il servizio sarà attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7. In molti casi, secondo Microsoft, verrà utilizzata la funzione di controllo remoto, grazie alla quale il tecnico dall’altra parte del cavo può temporaneamente prendere il controllo del PC per risolvere il problema, mostrando all’utente i passaggi da seguire.

Pochissimi altri dettagli in merito all’iniziativa Answer Desk non consentono per il momento di capire se il servizio sarà esteso ad altri Paesi, o quali saranno esattamente le modalità di accesso e la suddivisione tra servizio gratuito e servizio a pagamento.

Già, perché Microsoft, come azienda produttrice, è tenuta a offrire un minimo di supporto tecnico gratuito per alcune operazioni riguardanti i suoi sistemi operativi, ad esempio, la procedura di attivazione.

Tenere ben separate le due cose, in modo da non generare confusione tra gli utenti non sarà facile.

 

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato domenica 18/12/11 alle ore 15:00 e classificato in Mobile & Tech » Computer & Tablet . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

giovedì 14 dicembre 2017 08:52

  • Archivi