Lifestyle » Design & Fashion

Sleepbox, dormire high tech

E se in preda a un jetlag intercontinentale, restaste a terra in aeroporto tra una coincidenza e l’altra? Oltre a prenotare in extremis una camera d’albergo al volo, vi forniamo una valida alternativa. Si chiama SleepBox il progetto di un gruppo di architetti russi di Arch Group: una casa-scatola dove i viaggiatori possono riposarsi anche per poche ore, godendo di (quasi) tutti i comfort che una stanza di hotel può offrire.

Dal design high tech e curato, è realizzata con materiali innovativi (esiste anche la versione in legno) che consentono un armonico inserimento  nel contesto architettonico dei terminal. Al suo interno dispone di connessione Wi-fi, Tv con display touchscreen, prese per dispositivi elettronici: caratteristiche particolarmente indicate per chi viaggia spesso per lavoro. Ovvio che lenzuola e coperte dei letti si cambino automaticamente con un sistema motorizzato. E prima di dormire una futuristica lampadina a Led illuminerà le pagine del vostro libro…

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato domenica 18/12/11 alle ore 09:00 e classificato in Lifestyle » Design & Fashion . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

lunedì 18 dicembre 2017 08:04

  • Archivi