Lifestyle » Film, Musica & (e)Books

E-book reader con inchiostro elettronico, leggibili al buio

Gli e-book reader hanno un grave difetto: non posso essere utilizzati al buio o in condizione di poca luce. La spiegazione si deve alla tecnologia integrata, nella maggior parte dei casi priva di retro-illuminazione. Le soluzioni a inchiostro elettronico, come l’e-ink di Amazon Kindle e Sony Reader, sfruttano infatti la luce ambientale. Di fatto si comportano come veri e propri “fogli” e riflettono quel che ricevono.

Flex Lighting ha quindi pensato bene di sviluppare un foglio sottilissimo da 50 micron che in fase produttiva andrà incollato sugli schermi. Grazie alla presenza contigua di 1 o 2 LED si potrà godere di un’illuminazione morbida che faciliterà la lettura in ogni condizione ambientale.

Da sottolineare poi che gli e-book reader “illuminati” potranno essere accesi o spenti a piacere, senza effetti collaterali anche per l’autonomia della batteria. Il produttore assicura che non si dovrebbe soffrire di alcun affaticamento alla vista, come avviene invece con i tradizionali LCD.

Flex Lighting però punta ancora più in alto ed ha realizzato una linea-prodotto per ogni tipo di dispositivo: tablet, notebook, televisore, etc. Anche in questo caso promette minori consumi, grazie alla possibilità di utilizzare meno sorgenti LED, riduce gli ingombri (50 micron rispetto ai canonici 0,50 mm) e grazie alla flessibilità consente risultati finali migliori.

Tutto bello, ma decideranno i produttori hardware se decretarne o meno il successo.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato martedì 20/12/11 alle ore 11:30 e classificato in Lifestyle » Film, Musica & (e)Books . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

domenica 30 aprile 2017 05:11

  • Archivi