Mobile & Tech » Hi-Tech

Display organico con i biopixel

Un gruppo di ricercatori dell’Università della California di San Diego ha inventato un display organico, dove ogni pixel è costituito da una colonia di batteri della famiglia di tipo escherichia-coli, modificati. Una sincronizzazione di migliaia di colonie di batteri che si illuminano a intermittenza grazie a una proteina che accende e spenge i batteri all’unisono.

Questa scoperta di biologia sintetica può essere utilizzata per realizzare strumenti sperimentali biosensoriali capaci di rilevare la presenza di metalli pesanti e agenti patogeni. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Nature.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 04/01/12 alle ore 14:00 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

lunedì 23 ottobre 2017 20:48

  • Archivi