Mobile & Tech » Apps & Games

Il Pentagono approva Android, con cautela

Il Pentagono ha recentemente approvato un documento di sicurezza che autorizza una versione di Android a varcare la soglia del Dipartimento della Difesa e interagire con la rete interna. Per la precisione, si tratta della versione 2.2 che si trova sui dispositivi Dell. Non una grandissima apertura dunque, considerato che Dell ha recentemente modificato la sua offerta di tablet Android, lasciando a catalogo un solo dispositivo Android 2.2 (si tratta di uno smartphone).

Altri smartphone Android di Motorola, Samsung o HTC, solo per fare qualche esempio, non sono coperti dal documento di sicurezza e quindi dovranno rimanere fuori dalle stanze dei bottoni del Pentagono. In aggiunta, anche i dispositivi autorizzati non potranno accedere all’Android Market per scaricare Apps, come avverrebbe regolarmente per i dispositivi personali. E non è ancora finita: le informazioni cosiddette “classificate” non dovranno in alcun modo transitare dagli smartphone, e la navigazione internet dovrà in ogni caso avvenire attraverso un proxy server del Dipartimento.

Pur con tutti questi limiti, si tratta di un passo importante per Google, perché è la prima volta, dopo BlackBerry, che un sistema operativo mobile ottiene l’approvazione del DoD americano. Il rivale Apple ha invece ottenuto, finora, solo l’approvazione per test e progetti pilota, ma non per l’utilizzo all’interno dell’ente.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 05/01/12 alle ore 16:00 e classificato in Mobile & Tech » Apps & Games . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

domenica 28 maggio 2017 16:57

  • Archivi