Lifestyle » Eventi

WikiPad, il primo tablet 3D che diventa una console portatile

WikiPad è un nuovo tablet presentato dall’omonima azienda al CES di Las Vegas ed è il primo in assoluto a supportare immagini in 3D senza bisogno di occhiali specifici, come per Nintendo 3DS. Il sistema operativo è Android 4.0.3 e il touchscreen da 8 pollici consente di riprodurre i contenuti 3D in alta risoluzione.

Il prototipo si affida a un processore da 1,2 GHz, 2 GB di RAM e 8 GB di memoria integrata, mentre la grafica è gestita da una soluzione video ancora sconosciuta. È doveroso segnalare che queste caratteristiche potrebbero differire da quelle inserite nel prodotto finale, che secondo l’azienda dovrebbe arrivare entro marzo con un prezzo inferiore ai 250 dollari.

Ovviamente sarebbe un peccato avere un tablet del genere e non poterlo sfruttare al meglio con i videogiochi e per questo motivo l’azienda ha realizzato un accessorio che si collega alla parte inferiore del dispositivo, trasformandolo in una vera e propria console portatile.

Questa periferica aggiunge infatti gli stick analogici, la croce direzionale e tutti i pulsanti necessari per i giochi più impegnativi, in modo molto simile alla soluzione proposta sul Razer Fiona.

 

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato venerdì 13/01/12 alle ore 11:30 e classificato in Lifestyle » Eventi . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

giovedì 14 dicembre 2017 19:44

  • Archivi