Web & Social » Novità dal Web

YouTube è la TV del domani, con 4 miliardi di video visti al giorno

Google ha annunciato risultati stratosferici per YouTube, la piattaforma di condivisione di video più visitata in assoluto. Si parla di 4 miliardi di video guardati ogni giorno, con un aumento del 25 percento negli ultimi 8 mesi.

Secondo l’azienda il balzo in avanti nel numero di visite è avvenuto anche per merito della politica di trascinare YouTube fuori dai PC per portarlo sugli smartphone e sulle televisioni collegate a Internet, le cosiddette Smart TV. Non bisogna inoltre trascurare gli sforzi di Google per rendere YouTube una piattaforma in grado di fornire anche contenuti di livello professionale.

I dati forniti dall’azienda dicono che ogni minuto che passa si caricano circa 60 ore di video su YouTube, mentre a maggio del 2011 le ore erano “soltanto” 48.

Ovviamente Google non può che essere contenta di quest’acquisizione, avvenuta nel 2006 per la modica cifra di 1,65 miliardi di dollari. Dopo sei anni dal suo acquisto, YouTube è ora in grado di generare entrate annuali per 5 miliardi di dollari, grazie al sistema di pubblicità integrato nella piattaforma.

Ma non tutti i filmati fanno felici le casse di Google. I video che monetizzano sono infatti solo tre miliardi a settimana, secondo i dati diffusi dall’azienda.

Fra i nuovi piani per continuare su questa strada lastricata d’oro ci sono partnership con artisti famosi come Madonna e Jay-z e accordi per la creazione di nuovi canali informativi, come il nuovo Reuters TV Channel. Non ci sono più grandi dubbi, la TV del futuro passa da Internet e soprattutto dalle parti di Google e YouTube.

 

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato martedì 24/01/12 alle ore 14:30 e classificato in Web & Social » Novità dal Web . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

martedì 25 aprile 2017 14:18

  • Archivi