Web & Social » Novità dal Web

Google semplifica le norme sulla privacy

Tempi di massima attenzione alla privacy e, mentre l’Unione Europea presenta la riforma, Google apporta alcune modifiche alle norme sulla privacy e ai termini di servizio, finalizzate a uniformare le varie policy e a ridurre il numero delle norme vigenti. Attualmente infatti si contano circa settanta documenti relativi ai servizi Google ed è chiaro che l’elevato numero sia un po’ in contrasto con l’obiettivo di integrare tutti i prodotti e di facilitare l’esperienza degli utenti. Per intendersi sulla scia di Search, Plus Your World, la funzionalità introdotta di recente che ha trasformato la ricerca online, integrando la search tradizionale con Google Plus.

Nello specifico questi cambiamenti interesserano esclusivamente chi possiede un account Google: i dati degli utenti avranno validità per tutti i servizi da YouTube a Gmail. Pertanto, una volta eseguito l’accesso con  l’account personale, le informazioni fornite per un singolo servizio saranno integrate con quelle di un altro ancora. L’obiettivo è la precisione dei risultati provenienti dai servizi, che, allineati tra di loro, riusciranno a perfezionare la ricerca, offrendo completezza nei contenuti. L’aggiornamento delle normative entrerà in vigore il primo di marzo.

 

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato venerdì 27/01/12 alle ore 09:00 e classificato in Web & Social » Novità dal Web . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

martedì 19 settembre 2017 19:02

  • Archivi