Mobile & Tech » Hi-Tech

Kodak chiude con le fotocamere e le videocamere compatte

Kodak ha deciso di abbandonare il mondo della fotografia e delle videocamere. Dopo l’avvio della procedura fallimentare e l’approvazione del piano di ristrutturazione, la dirigenza ha deciso di concentrare le attività del settore consumer su segmenti più redditizi.

“Per un certo periodo di tempo, la strategia di Kodak è stata quella di  migliorare i margini di profitto nel settore dei dispositivi capture, riducendo la propria partecipazione in termini di portafoglio prodotti, aree geografiche e punti vendita al dettaglio. Il comunicato odierno rappresenta la logica prosecuzione di questo processo, considerata la nostra analisi delle tendenze del settore”, ha dichiarato Pradeep Jotwani, Presidente  Consumer Businesses e Chief Marketing Officer di Kodak. Ovviamente sarà riconosciuta la garanzia a tutti i prodotti fino ad ora venduti, ma da qui a qualche mese nei negozi scompariranno tutte le linee di fotocamere, videocamere tascabili e cornici digitali.

In pratica in ambito consumer si punterà solo sulle soluzioni di stampa fotografica a livello retail e online, nonché sulle soluzioni di stampa inkjet desktop. In ambito commercial invece continuerà l’attività che comprende il mondo delle arti grafiche con i segmenti Digital e Functional Printing, Enterprise Services and Solutions, pellicole per l’industria grafica, cinematografica e industriale.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato sabato 11/02/12 alle ore 16:00 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

lunedì 21 agosto 2017 19:44

  • Archivi