Mobile & Tech » Hi-Tech

Arrivano gli ecobot, i robot ecologici che mangiano e “vanno in bagno”

No, questa non è solo una notizia trash che parla di robot umanoidi che hanno imparato a espletare le più normali, benché poco appealing, funzioni biologiche umane.

Si tratta di “ecobot”, eco-robot, creati nel Laboratorio di Robotica dell’Università di Bristol, arrivati già alla terza generazione, ovviamente la più sofisticata. Che cosa fanno? Sono in un certo senso l’equivalente dei nostri animali domestici per quel che riguarda i bisogni primari: mangiano – e non sono schizzinosi, considerando che mangiano di tutto, perfino gli escrementi – digeriscono e…si liberano delle sostanze ingerite in modo naturale.

“Il loro «stomaco» è formato da tante celle a combustibile alimentate da urina, come indica uno studio pubblicato dalla rivista Physical Chemistry Chemical Physics, e persino da feci. Insomma, per essere attivi gli EcoBot-III riciclano il materiale organico delle fogne. Così ci aiutano a essere più eco-friendly”, producendo energia “pulita”.

Persino la Nasa si è interessata alla ricerca e vorrebbe mettere i sistemi digestivi degli ecobot nelle navicelle spaziali per trasformare gli escrementi degli astronauti in elettricità.

Interessante idea eco-sostenibile. Per ora i robot non hanno sembianze umane, ma questo potrebbe essere un secondo passo. Al momento ci basta immaginare tutti le possibilità che ci potrebbe aprire nel campo dello smaltimento e del reciclo di rifiuti naturali.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato lunedì 13/02/12 alle ore 09:00 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

martedì 28 marzo 2017 06:20

  • Archivi