Mobile & Tech » Hi-Tech

VLC 2.0, il media player definitivo

VideoLAN ha rilasciato la release candidate di VLC 2.0, quindi a breve la versione aggiornata e stabile del noto media player open source sarà pronta. Tante le novità, sopratutto per quanto riguarda l’efficienza del software: secondo il capo-progetto Felix Kühne l’intero codice è stato completamente riscritto e ottimizzato.

La nota positiva è che VLC 2.0 funziona su ogni piattaforma, quindi Windows (anche 64bit a breve), Linux/Unix e Mac OS X. Da rilevare soprattutto la compatibilità con il full screen su Lion, la nuova interfaccia che ricorda iTunes e la riproduzione dei Blu-Ray non protetti su Mac in versione immagine su hard disk.

Utile l’integrazione delle estensioni nel lettore, che consentono di ottenere informazioni correlate sui film (grazie ad Allociné), postare su Twitter, recuperare automaticamente i sottotitoli e tante altre cose. Manca la funzione di masterizzazione, ma secondo gli sviluppatori “vi sono app più specializzate per questo”.

“Playlist e video output condividono la stessa finestra, i moduli di servizio sono accessibili dalla sidebar e vari filtri video nonché audio sono disponibili sui rispettivi pannelli. Oltre a questo l’interfaccia è notevolmente più veloce e facilmente espandibile”, ha aggiunto Felix Kühne.

 

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 15/02/12 alle ore 13:00 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

  • VFTTE
    di VFTTE | 15/02/2012 16:34

    figo

    Postato tramite l’applicazione per Android del Vodafone Lab

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

mercoledì 24 maggio 2017 00:33

  • Archivi