Mobile & Tech » Computer & Tablet

Apple presenta il sistema operativo Mountain Lion: computer Mac sempre più simili all’iPad

Apple ha svelato a sorpresa OS X 10.8 Mountain Lion, la nuova versione del sistema operativo per computer Mac. Al momento l’azienda ha svelato soltanto una versione preliminare per gli sviluppatori, ma si sono potute scoprire numerose novità. La strategia di Apple (testimoniata anche dalla scomparsa del suffisso “Mac” dal nome del prodotto) è chiara: unificare il mondo dei computer a quello dei dispositivi mobile come iPhone e iPad. Vediamo come.

Il vecchio iChat è sostituito da Messages, un software che permette di inviare messaggi, immagini e filmati direttamente dal computer a un altro Mac o a un dispositivo iOS. L’applicazione supporta anche altri popolari programmi di instant messaging come Google Talk, Yahoo! Messenger, AIM e Jabber. Altri due programmi, Reminders e Notes, consentono di impostare promemoria e di gestire gli impegni quotidiani, sia sui computer che sui dispositivi portatili dell’utente. Apple ha deciso di portare sui propri computer anche Game Center, che permette di sfidare gli amici e di confrontare i punteggi nei videogiochi preferiti, proprio come su iPhone, iPad e iPod touch. Anche in questo caso la compatibilità fra i vari dispositivi di Apple è assicurata.

Le novità non finiscono qui perché Mountain Lion integra Notification Center, una soluzione che permette di accedere rapidamente a tutti gli avvisi e le notifiche inviate da programmi come Mail, Calendar, Messages, Reminders, ma anche a informazioni trasmesse da programmi di terze parti e dagli aggiornamenti di sistema. Apple ha inoltre curato la parte social, integrando Twitter in ogni angolo del nuovo sistema operativo. In Mountain Lion si potrà infatti scrivere tweet da numerose applicazioni e programmi, come Safari, visualizzazione rapida, Photo Booth, Anteprima e anche app di terze parti.

Per quanto riguarda la multimedialità abbiamo AirPlay Mirroring, un sistema che consente di inviare via wireless filmati in HD (720p) dal Mac a un televisore dotato di Apple TV. L’installazione di programmi sarà gestita da Gatekeeper, un software che permetterà di decidere se scaricare e installare qualsiasi app o soltanto quelle provenienti da alcune fonti selezionate, come il Mac App Store. Mountain Lion offre infine molte altre nuove funzionalità, ma gli utenti Mac dovranno aspettare fino a quest’estate per poter scaricare questo aggiornamento dal Mac App Store. I membri del Mac Developer Program possono invece cominciare a usare la versione in anteprima già da questi giorni.

 

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato venerdì 17/02/12 alle ore 14:45 e classificato in Mobile & Tech » Computer & Tablet . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

lunedì 24 aprile 2017 15:23

  • Archivi