Mobile & Tech » Hi-Tech

Nike+ Basketball e Nike+ Training: un allenatore virtuale nelle scarpette

Le scarpe Nike+ Basketball e Nike+ Training promettono di rendere le sessioni di allenamento non solo più efficienti ma anche più divertenti. Nike ha presentato le nuove Nike Hyperdunk+, Lunar Hyper Workout+ e Lunar TR 1+. Si tratta di scarpette dotate di un Pressure Sensor, ovvero un sensore capace di registrare ogni tipo di informazione correlata ai movimenti dell’atleta e trasmetterla in modalità wireless al cellulare. Tutto questo dovrebbe consentire di tenere sotto controllo la propria attività, i miglioramenti e di confrontare anche ogni dato online con amici o conoscenti.

Già, perché una delle novità sostanziali è che l’app per smartphone correlata traduce ogni informazione in metriche diverse di facile comprensione. Un po’ come se si avesse a che fare con le classiche barrette numerate dei videogiochi.

Per il presidente Mark Parker tutto questo è un passo in avanti per “connettere il mondo fisico dello sport con gli elementi social del digitale”. Da rilevare infatti che la funzione Nike+ Training consente, sullo schermo del proprio smartphone, di disporre di videoclip per svolgere esercizi, come se si avesse accanto un vero e proprio allenatore virtuale.

“Penso che Nike+ Basketball cambierà il gioco”, ha commentato durante la presentazione stampa il campione di basket LeBron James. “Dando a ogni giocatore un accesso a questo livello d’informazione avremo un grande impatto nel modo in cui gli atleti si allenano e giocano”.

Il rilascio delle prime scarpette Nike+ Basketball e Nike+ Training avverrà a giugno.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato venerdì 24/02/12 alle ore 10:30 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

giovedì 24 agosto 2017 12:32

  • Archivi