Mobile & Tech » Computer & Tablet

Microsoft alza il sipario su Windows 8, disponibile la versione di prova

Microsoft ha annunciato ufficialmente la disponibilità della Consumer Preview di Windows 8. Tutti gli utenti che sono ansiosi di provare il nuovo Windows 8 possono andare sull’apposito sito per scaricarne una versione a 32 o a 64 bit, in molteplici lingue (italiano compreso).

I requisiti minimi per provare il nuovo Windows 8 Consumer Preview (CP) sono un PC con un processore da almeno 1 GHz, 1 o 2 GB di RAM in base alla versione che si scarica (32 o 64 bit), un hard disk con almeno 16 GB di spazio libero e una scheda video compatibile con le librerie DirectX 9.

Anche lo schermo dovrà soddisfare determinati requisiti, e nello specifico bisognerà avere una risoluzione di almeno 1024 x 768 per l’accesso al Windows Store. Se invece si vogliono “bloccare” le applicazioni grazie alla nuova interfaccia si dovrà avere una risoluzione di almeno 1366 x 768 pixel.

“Quando abbiamo reso disponibile la Developer Preview (ndr – la versione di prova indirizzata agli sviluppatori) sapevamo che l’interfaccia utente era ancora incompleta, così abbiamo migliorato e modificato ogni elemento del sistema operativo per prepararlo alla Consumer Preview”, spiega Microsoft. L’azienda parla di circa 100mila cambiamenti rispetto alla versione di prova precedente di Windows 8, un numero gigantesco.

Il fiore all’occhiello è naturalmente l’interfaccia Metro, ispirata dal mondo degli smartphone e dei tablet ma usabile comodamente anche con mouse e tastiera, almeno secondo Microsoft. Chi non dovesse proprio digerire questo nuovo stile può affidarsi alla modalità desktop classica, che permette di fare tutte le operazioni che si possono compiere con Windows 7 e molto altro ancora.

Ora il giudizio spetta agli utenti finali, o almeno agli appassionati che si cimenteranno nel download e nell’installazione della Consumer Preview di Windows 8. Microsoft ha sciolto anche gli ultimi dubbi relativi alla durata di questa lunga anteprima, che s’interromperà il 15 gennaio del 2013. Più di dieci mesi in cui sarà possibile testare a fondo il nuovo sistema operativo dell’azienda di Redmond.

 

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 01/03/12 alle ore 13:00 e classificato in Mobile & Tech » Computer & Tablet . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 24 marzo 2017 11:17

  • Archivi