Lifestyle » Film, Musica & (e)Books

I film su iTunes hanno una qualità simile al Blu-ray

iTunes da qualche settimana supporta la riproduzione dei film in alta risoluzione (1920 x 798 pixel), in linea con le rinnovate performance dell’Apple TV e dell’ultimo iPad. Si parla di contenuti digitali a 1080p che però occupano decisamente poco spazio: praticamente solo una volta e mezzo rispetto ai vecchi 720p.

Il segreto di questa novità si deve alla compressione del codec H.264, che è in grado di compattare (con grande efficienza) un film in circa 3,26 GB con tanto di audio AAC e Dolby 5.1. Ovviamente l’altro beneficio è che i tempi di download via Internet sono accettabili.

Già, ma sotto il punto di vista della qualità il formato 1080p di iTunes è a livello del Blu-Ray? Se lo sono chiesti i tecnici che lavorano per la testata ArsTechnica. Ebbene, in base a una serie di test pare che le immagini siano più o meno su livelli analoghi, con un leggero vantaggio per i supporti ottici quanto a dettagli e colori.

Resta il fatto che con iTunes quindi si occupa meno del 50% di spazio rispetto a un BD rippato (di solito circa 8 GB). Insomma l’Apple TV è un dispositivo super-efficiente, anche se non potrà mai superare in termini assoluti la qualità dei supporto fisici.

In ogni caso il futuro guarda alla distribuzione digitale: in Italia siamo in ritardo ma negli Stati Uniti si contano già iTunes, GooglePlay, Amazon Istant Video, NetFlix e tanti altri.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato venerdì 16/03/12 alle ore 17:30 e classificato in Lifestyle » Film, Musica & (e)Books . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Articoli correlati

Nessun articolo correlato.

Ultimi commenti

Vodafone promo

giovedì 22 giugno 2017 20:37

  • Archivi