Web & Social » Social Media

Titanic: il viaggio continua su Twitter

Titanic, il transatlantico inaffondabile, naviga per l’ultimo viaggio nel mare del web, sulle onde di Twitter. Il 15 aprile 2012 ricorre il centenario dell’affondamento del Titanic, una catastrofe protagonista di film, documentari, canzoni e libri. La casa editrice inglese The History press, specializzata in pubblicazioni scientifiche, ha deciso di raccontare il primo e ultimo viaggio della nave fiore all’occhiello della marina inglese dell’epoca utilizzando messaggi da 140 caratteri.

I cinguettii di Twitter hanno iniziato a diffondersi il 10 Marzo e @TitanicRealTime ha già raggiunto il sorprendente traguardo di 35.000 followers, dato in continua evoluzione. Il progetto è nato per dare voce, un secolo dopo, a tutti quei personaggi che loro malgrado si trovavano a bordo della nave al momento del disastro. Dall’equipaggio ai passeggeri fino all’orchestra che ancora suonava per gli ospiti mentre il Titanic li trascinava verso il fondo dell’oceano Atlantico. Insomma un live tweet che racconta minuto per minuto tutti gli eventi principali che si sono verificati a bordo. Il primo ad avere twittato è stato il capitano Edward John Smith: “Tra un mese esatto inizierà il viaggio del Titanic, non vedo l’ora di salpare”.

Nel recente passato ci sono stati altri esempi di rivisitazione della storia che hanno utilizzato Twitter come strumento divulgativo. Alwyn Collinson, ex studente di storia di Oxford ha portato alla memoria fatti e avvenimenti della seconda Guerra mondiale partendo dall’invasione della Polonia da parte della Germania. Con un dettaglio quasi maniacale ha dato vita a un’avventura che si è rivelata una bella impresa.

Questo modo nuovo di trattare gli eventi storici come se stessero accadendo mentre si scrive è molto stimolante: è come immaginarsi il capitano Edward John Smith o i viaggiatori di prima classe intenti a chiedere soccorso digitando sul proprio telefonino o vedere l’intrepido Don Chisciotte che parte alla volta dei suoi mulini a vento, sguardo sognante rivolto all’ignoto e dita sul suo smartphone.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato venerdì 16/03/12 alle ore 14:00 e classificato in Web & Social » Social Media . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

sabato 10 dicembre 2016 11:50

  • Archivi