Web & Social » Novità dal Web

2011 da record per gli hacktivisti: trafugati più di 100 milioni di file

Nel 2011 i cosiddetti hacktivisti, cioè un misto fra gli hacker e gli attivisti, hanno trafugato il doppio dei dati rispetto ai “classici” criminali informatici, dalle intenzioni meno nobili e motivati dai guadagni illeciti di denaro.

Secondo le ultime stime sono più di cento milioni i file rubati alle agenzie governative e ad aziende private. A stabilirlo un’indagine dell’operatore delle telecomunicazioni statunitense Verizon, che dipinge un quadro ben delineato.

La criminalità organizzata è responsabile dell’ottanta percento delle violazioni di dati nel 2011, ma il numero di file trafugati dai gruppi di hacktivisti è il 58 percento del totale. Nel mirino degli attivisti troviamo principalmente solo grandi aziende e agenzie governative, ma il 95% del malloppo riguarda dati personali su singoli utenti. Un balzo enorme rispetto all’11% del 2010. Le organizzazioni criminali sono invece più concentrate sulle piccole aziende (decisamente più vulnerabili) e su quantità di dati inferiori.

Verizon specifica che nel 2011 le violazioni di dati sono state 855, con circa 174 milioni di file trafugati. Stiamo parlando del secondo record in ordine di grandezza a partire dal 2004, anno in cui sono cominciati i rilevamenti.

Nell’80% dei casi i pirati hanno usato malware e strumenti di hacking, mentre soltanto nel 7 % dei casi hanno sfruttato strumenti di aggiramento e tecniche di social engineering.

L’unica nota positiva è che questi attacchi rinforzano indirettamente le grandi aziende, che ormai hanno imparato a tenersi pronte a situazioni di questo tipo e a reagire in fretta con efficienti operazioni di ripristino dei dati. Più sfortunate le piccole imprese, che in caso di attacchi informatici hanno molte più difficoltà a riprendersi.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato sabato 24/03/12 alle ore 10:00 e classificato in Web & Social » Novità dal Web . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

lunedì 18 dicembre 2017 08:04

  • Archivi