Mobile & Tech » Computer & Tablet

PC Linux in versione ultra economica, si avvia in 4 ore e si costruisce in casa

Il progresso dei computer è caratterizzato da una rincorsa costante alle prestazioni migliori e a velocità sempre maggiori, ma per Dmitry Grinberg non è così. La sfida di questo appassionato di tecnologia va infatti in direzione opposta, come dimostra il suo progetto che può essere considerato come il PC Linux più lento del mondo.

Dopo numerose ore di lavoro Grinberg è riuscito a far partire Ubuntu, una delle versioni più note di Linux, su un ATmega1248p, cioè un microcontroller a 8 bit e 24 MHz di potenza. In confronto i moderni smartphone con chip dual core e quad core da 1.5 GHz sono pura fantascienza.

Per lo sviluppo di questo PC, Grinberg non ha usato una normale scheda madre. Il processore infatti è stato saldato su una basetta insieme agli altri componenti, come una vecchia memoria SIMM da 16 MB e una scheda SD da 1GB, indispensabile per contenere tutti i file di Ubuntu.

Il vero miracolo tuttavia non è di natura hardware, ma è software, perché Grinberg ha realizzato un emulatore di ARMv5 (un processore a 32 bit compatibile con Linux). In questo modo Ubuntu crede di funzionare su un processore ARM, anche se in realtà l’hardware è molto meno potente.

Il risultato è d’interesse puramente accademico, perché per usare questo computer ci vuole una pazienza enorme. Per avviare la finestra di comandi testuali ci vogliono più o meno 2 ore, mentre per il caricamento di tutto il sistema operativo  (senza interfaccia grafica) dovrete aspettare altre 4 ore. La durata media di un comando è invece di un minuto.

Forse non entrerà nella storia come il PC più performante di tutti i tempi, ma sicuramente il prototipo di Grinberg è uno dei computer con il minor numero di componenti, e per un appassionato aver raggiunto un risultato così è sicuramente una soddisfazione.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato lunedì 02/04/12 alle ore 11:00 e classificato in Mobile & Tech » Computer & Tablet . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

I commenti sono chiusi.

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 25 aprile 2014 04:25

  • Archivi