Lifestyle » Eventi

Temporary Museum for New Design apre le porte

Ieri Temporary Museum for New Design ha aperto le porte per l’anteprima stampa presso Superstudio Più. La manifestazione, tra le più importanti della Milano Design Week, segue il concept “meno fiera e più museo” e accoglie in una originale location installazioni firmate da star del design e anche da sicure promesse.

Quest’anno il fil rouge dell’evento è “Telling a Story”, ovvero il design raccontato da parole, aforismi, lettering lungo il percorso comune del Temporary Museum con il pensiero di grandi architetti e intellettuali, per riflettere e per capire. Il progetto di Gisella Borioli, con la direzione artistica di Giulio Cappellini, conta oltre 50 mostre tra nomi noti e nuovi talenti. Dalla foresta mistica e concettuale nella grande sala dedicata a Canon, alla casa smart in un ambiente da scoprire con la realtà aumentata per Samsung. Dal labirinto di immagini, luci e suoni di Foscarini al gioco di specchi e tecnologia OLED di Lumiotec. Abbiamo intervistato Chiara Ferella Falda, direttore comunicazione e ufficio stampa di Superstudio Group, che ha spiegato ai nostri microfoni il concept del Temporary Museum for New Design di questa edizione del Fuori Salone.

 

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato martedì 17/04/12 alle ore 16:15 e classificato in Lifestyle » Eventi . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

mercoledì 23 agosto 2017 02:32

  • Archivi