Lifestyle » Eventi

Un po’ di storia in attesa dell’Earth Day 2012

In attesa del grande evento del 22 aprile, proviamo a ripercorrere gli ultimi anni di storia dell’Earth Day. Dal 2008 al 2011 per questa occasione si sono succeduti nelle piazze di Roma artisti d’eccezione e in soli 4 anni di presenza in Italia l’Earth Day è diventato un momento importante e uno strumento significativo di sensibilizzazione nei confronti delle tematiche ambientali. Il suggestivo scenario di Piazza del Campidoglio in Roma ha accolto grandi artisti come Vinicio Capossela, Cesaria Evoria, Saba e Sud Sound System. Nel 2009 l’Earth Day italiano ha condiviso con l’Earth Day Network l’inizio della grande iniziativa di comunicazione “Green Generation Campaign”. Numerosi gli ospiti presenti per quell’appuntamento, sia italiani che internazionali: dai Subsonica a Ben Harper, passando per la cantante nigeriana Nneka fino a Bibi Tanga & le Professeur Inlassable.
Il 2010 rappresenta una tappa significativa per l’Earth Day Network, che festeggia la 40° Giornata della Terra. Il gran concerto a Roma di Nat Geo Music Live è dedicato alla biodiversità e si tiene nella splendida location del Circo Massimo. Pino Daniele è l’ospite principale, ma con lui si esibiscono anche i Morcheeba, Rokia Traorè, i DDG con Josh e Cora Dunham e la serata viene stata chiusa dal dj Claudio Coccoluto.

Nel 2011 nasce l’Earth Day Italia, il testimonial italiano per la Terra. Questo rappresenta un momento di svolta nell’organizzazione dell’evento italiano che, accanto al concerto, prevede iniziative utili e tangibili, quali la raccolta fondi organizzata in collaborazione con American Express a sostegno del disastro geotellurico giapponese e la serata di gala dedicata alla premiazione dei “Testimonial Italiani per la Terra”, ovvero a chi si è distinto nel mettere in campo buone pratiche per la sostenibilità ambientale con la disponibilità a condividerle con le organizzazioni del proprio settore. Il concerto si è aperto con il saluto di Peter Gabriel nella magnifica cornice di Villa Borghese a Roma alla presenza di ben 30 mila persone, a cui si aggiungono i 10 milioni di contatti televisivi collegati all’evento. In scaletta si sono poi alternati Patty Smith a Carmen Consoli, Adriano Bono, Roberto Angelini e The Reins. Immagine simbolo di quell’evento, Patty Smith che al termine del del concerto grida Every day is Earth Day! Un invito che sicuramente sarà rinnovato nel corso del concerto organizzato domenica prossima per l’Earth Day 2012.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato martedì 17/04/12 alle ore 15:45 e classificato in Lifestyle » Eventi . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 23 giugno 2017 00:17

  • Archivi