Lifestyle » Eventi

Gi spazi della conoscenza, un progetto di ricerca Naba e Samsung

Ieri la Nuova Accademia di Belle Arti di Milano e Samsung Electronics Italia hanno presentato la Open Lecture a cura di Italo Rota intitolata Gi spazi della conoscenza, un progetto di ricerca lanciato in occasione della Milano Design Week.

Gli studenti dei corsi post graduate del dipartimento di design dell’Accademia parteciperanno infatti a un laboratorio che vede i Samsung Galaxy Note protagonisti della ricerca didattica e progettuale di NABA: un’inedita applicazione delle potenzialità dei dispositivi Samsung, pensata per trasformare le idee e i percorsi creativi degli studenti in progetti architettonici.

La Open Lecture di Rota, direttore del dipartimento di design, ha riportato i primi risultati del laboratorio accademico, secondo cui i progetti sviluppati sui nuovi Galaxy Note si traducono in modelli che documentano al contempo le diverse fasi del processo creativo e progettuale sotto forma di libri di testo in continua evoluzione. Per la settimana del design, il noto architetto, sempre in collaborazione di Samsung, ha progettato LIFE/INSTALLED, un’installazione che rappresenta la casa del futuro visibile con l’ausilio di un tablet Galaxy Tab.

“I nuovi dispositivi – ha dichiarato Italo Rota – ci aiutano a trascrivere i nostri pensieri senza perdere nulla della complessità e dell’articolazione delle nuove visioni, ci aiutano a condividere progetti e lavorare in team. Attraverso questi nuovi strumenti possiamo finalmente ‘USARE IL MONDO’, cioè conoscerlo, rilevarlo, catalogarlo, rivelarlo, progettarlo”.

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 19/04/12 alle ore 16:36 e classificato in Lifestyle » Eventi . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

lunedì 18 dicembre 2017 02:09

  • Archivi