Web & Social » Novità dal Web

Samsung e Apple depongono le armi: cercheranno un accordo sui brevetti

La battaglia legale su brevetti e licenze tra Samsung e Apple sembra volgere al termine. Ieri c’è stato il primo segnale distensivo, fortemente favorito dal giudice federale Lucy Koh che si sta occupando del caso. Al massimo fra tre mesi il numero uno di Apple, Tim Cook, l’amministratore delegato di Samsung, Gee-Sung Choi, e i rispettivi consiglieri generali si incontreranno a San Francisco per un accordo extra-giudiziale.

Secondo Bloomberg “il CEO di Apple Tim Cook non sembra condividere la passione del suo predecessore [...] Cook interpreta il contenzioso come un male necessario, non come un veicolo di vendetta cosmica”. In verità facendo i conti è evidente che un contenzioso legale che viaggia su ben 40 cause aperte in più di 10 Paesi rischia di trasformarsi in un costo esagerato per le casse aziendali.

Meglio mettere da parte i dissapori e valorizzare le collaborazioni in atto. Ad esempio non si può dimenticare che Samsung è il principale fornitore di display Retina, batterie e altri componenti dei nuovi iPad. Ad esempio per ciascun iPad LTE da 32 GB l’azienda sudcoreana incassa fra il 30,2 e il 39,4 percento del prezzo di listino.

Insomma, la sensazione è che Samsung e Apple avrebbero potuto continuare a vincere e perdere nel tempo, ma il valore della loro partnership commerciale oggi forse è decisamente più importante sotto il punto di vista commerciale.

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 19/04/12 alle ore 09:30 e classificato in Web & Social » Novità dal Web . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 18 agosto 2017 18:34

  • Archivi