Web & Social » Novità dal Web

Anontune: la piattaforma musicale pirata secondo Anonymous

Anontune pare essere il nuovo portale musicale di Anonymous. È stato realizzato da un gruppo di sviluppatori vicino agli hacktivisti, e sebbene inizialmente qualcuno ha pensato che si trattasse di una truffa nelle ultime ore sulla pagina Twitter di Anonymous è apparsa la conferma del sodalizio.

Nello specifico il servizio nasce per lo streaming di musica online, in violazione di ogni tutela sul copyright stabilita dalle norma vigenti. Insomma, è un guanto di sfida alle major discografiche. Ne è prova il fatto che funziona come un aggregatore di link e uno spazio di condivisione di collezioni musicali. Insomma, anche in questo caso si cerca di favorire lo sharing. Il sito si affida a applet Java per accedere al computer, e considerata la fonte sarebbe bene avvicinarsi con estrema prudenza. Al momento non sono stati riscontrati problemi di sicurezza, ma in ogni caso è bene ricordare che la condivisione via internet di tracce audio viola le normative sul diritto d’autore.

Anontune non è tuttavia l’unica novità relativa al mondo di Anonymous: proprio in questi giorni è stato inaugurato Anonpaste, ovvero il sito che d’ora in poi pubblicherà tutti i comunicati del gruppo. Quello più caldo della settimana senza dubbio riguarda i disservizi che hanno colpito qualche giorno fa la rete cinese. Una conseguenza diretta della campagna online che punta alla distruzione del Grande Firewall Cinese.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato domenica 22/04/12 alle ore 11:00 e classificato in Web & Social » Novità dal Web . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

lunedì 21 agosto 2017 06:46

  • Archivi