Web & Social » Social Media

Scommettiamo che…

Scommettiamo che…il calcio nostrano è di nuovo nella bufera? Sono mesi che i giornali ne parlano ed ora sembra che siamo di nuovo ricaduti in uno scandalo che non riguarda direttamente lo sport e i suoi valori. Come se fosse una macchia d’olio il problema delle scommesse clandestine sta inglobando nomi e società che fino a pochi giorni fa dormivano sonni tranquilli.
Che il calcio sia un’azienda dagli introiti enormi è risaputo, è altrettanto noto che l’occasione fa l’uomo ladro.

Ieri pomeriggio durante la partita Genoa-Siena nei primi minuti del secondo tempo si è consumato un fatto che resterà per parecchio tempo indelebile nei nostri occhi. All’ottavo minuto della ripresa dei facinorosi, tifosi del Genoa, esausti per la stagione storta della propria squadra, hanno fatto in modo di interrompere la partita con il lancio a ripetizione di petardi. Non si sono fermati qui, i tifosi chiedevano ai giocatori di togliersi la maglia perché non degni di portala.

Per fortuna non è sempre cosi: questo fine settimana oltre che al sorpasso e all’allungo della Juve sul Milan si è potuto vedere un vero spettacolo. Nell’arena del Camp Nou, stadio del Barcellona, la squadra di Bep Guardiala ha ospitato il Real Madrid di Mourinho. I galcticos sono riusciti ad imporsi sugli eterni rivali per 2 a 1 aumentando il distacco in classifica e ipotecando lo scudetto ai danni di Messi & soci. Questa incredibile vittoria, firmata da Khedira e Ronaldo (nulla è servito il momentaneo pareggio dei blaugrana con Sanchez) autori dei gol del Real, ha registrato anche il primato del video più visto su YouTube.

Alza i pugni in segno di vittoria anche il  campione del mondo di F1 Sebastian Vettel che con la sua Red Bull ha stravinto il gran premio del Bahrain, aggiudicandosi nei due giorni sia la pole nelle qualifiche che il giro più veloce in gara. Alle sue spalle le ottime Lotus con Kimi Raikkonen secondo e Romain Grosjean terzo. Le rosse di Maranello limitano i danni portando le vetture al settimo posto con Fernando Alonso e al nono con Felipe Massa.
Dal suo sito Alonso commenta così la sua prova: “E ‘andata un po’ meglio di quel che temevamo e siamo riusciti a limitare i danni. Terminare questa serie di quattro gare in questa situazione è positivo, anche se è inutile negare che non possiamo essere soddisfatti in termini generali”.

I colori dell’Italia sono ben presenti nello spettacolo dell’NBA. Danilo Gallinari ha contribuito con una prova esaltante alla vittoria dei Denver Nuggets sul campo dei Phoenix Suns. La franchigia del Colorado si impone 118-107 grazie anche ai 13 punti dell’ex giocatore dell’Olimpia Milano strappando, cosi, il biglietto per i play off. Il Gallo commenta dal suo profilo Twitter la vittoria: “Grande vittoria ora un pò di riposo…bel tempo nella splendida città di Denver …

Per questa settimana è tutto, ma non temete: noi di Vodafone News nelle prossime settimane saremo sempre pronti e attenti a captare tutte le parole e le immagini da Bar Sport…Digitale.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato lunedì 23/04/12 alle ore 18:40 e classificato in Web & Social » Social Media . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Articoli correlati

Nessun articolo correlato.

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 26 maggio 2017 22:46

  • Archivi