Web & Social » Novità dal Web

Da un iceberg a un asteroide: James Cameron con Google verso l’universo

Forse, in quanto regista, a dargli l’ispirazione sono stati i tanti film catastrofici che mettono in scena una fine del mondo legata alla caduta di asteroidi giganti. In ogni caso la nuova idea di James Cameron non sembra poi così tanto cinematografica. La nuova imminente missione della Planetary Resources, società da fondata da Cameron insieme ai padri di Google Larry Page e Sergey Brin, avrebbe infatti come idea di base la possibilità di sfruttare i tanti asteroidi che ruotano attorno alla Terra come vere e proprie miniere di materiali. La loro composizione, infatti, sarebbe una fonte immensa di materie prime utilizzabili per i “terrestri”.

L’idea non è nuova e già più di uno scienziato l’aveva ipotizzata nei decenni scorsi, ma questi miliardari contemporanei potrebbero essere in grado di realizzarla davvero. Certo “catturare” un asteroide non sembra una caccia facile. Nel 2010 però uno studio NASA avrebbe sostenuto che, realisticamente parlando, non esisterebbero particolari problemi che impediscano una simile attività e nel 2011 il KISS, Keck Institute for Space Studies, avrebbe addirittura portato avanti uno studio concreto per capire come si potrebbe fare. I risultati di questa ultima ricerca potrebbero essere proprio quello che Cameron e i suoi soci stavano aspettando. Dopo la realtà portata sullo schermo, ora è il cinema che diventa realtà…

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 25/04/12 alle ore 14:00 e classificato in Web & Social » Novità dal Web . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

mercoledì 18 ottobre 2017 18:23

  • Archivi