Mobile & Tech » Hi-Tech

Batterie difettose per le fotocamere Nikon, ecco la procedura per la sostituzione

Se avete una fotocamera reflex Nikon modello D7000, D800, D800E o una mirrorless V1 della serie Nikon 1 c’è la possibilità che la batteria del vostro dispositivo sia difettosa. L’azienda ha infatti verificato che alcuni modelli di queste batterie potrebbero surriscaldarsi e danneggiarsi.

Per questo motivo Nikon ha deciso di far partire una campagna per il ritiro delle batterie non funzionanti, con  la sigla EN-EL15. Per ora non ci sono ancora casi di malfunzionamento segnalati dagli utenti, ma l’azienda ha deciso di giocare d’anticipo ritirando tutte le batterie che potrebbero essere a rischio.

Per controllare se la propria batteria è fra quelle candidate al ritiro si deve verificare il suo numero di lotto, vale a dire la sequenza di lettere e numeri stampata sull’etichetta. Se il nono carattere di questa sequenza è la lettera “E” o “F” allora la batteria potrà essere sostituita.

Nikon specifica che l’inconveniente non riguarda le batterie incluse nelle fotocamere D7000 e Nikon 1 V1 acquistate prima del 29 febbraio 2012 né le batterie comprate singolarmente prima di questa data.

Se avete tutti i requisiti per procedere alla sostituzione gratuita della batteria potete chiamare Nital S.p.A. al numero 199.124.172. L’azienda si occuperà della consegna della nuova batteria e del ritiro di quella difettosa.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 02/05/12 alle ore 10:15 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

martedì 22 agosto 2017 16:46

  • Archivi