Web & Social » Novità dal Web

Nella rete del Governo per segnalare gli sprechi via web

Tempo di tagli sulla spesa pubblica per il Governo italiano che entro giugno dovrebbe cominciare a mettere in atto le decisioni relative alla spending review. Il progetto prevede razionalizzazione e contenimento dei costi, in seguito a un’analisi delle voci di spesa delle pubbliche amministrazioni, in modo da eliminare sprechi e inefficienze e ricavare risorse da impiegare in sviluppo e crescita. Data la situazione economica, l’obiettivo è la riduzione di 4,2 miliardi di euro della spesa pubblica entro l’anno, con il fine di evitare l’aumento di due punti dell’IVA previsto negli ultimi tre mesi del 2012.

Certo è che la stesura del decreto legge sulla revisione di spesa sia un’impresa a dir poco complessa, tanto che arriva proprio da Palazzo Chigi l’idea di coinvolgere anche i cittadini, invitati a esprimere la propria opinione, segnalando via web eventuali sprechi da eliminare. Sul sito ufficiale nella sezione dedicata è presente la voce Esprimi un’opinione che contiene un modulo tramite cui dare suggerimenti, fornendo supporto ai tecnici nella ricerca delle spese futili. Un ottimo punto di partenza per una maggiore interazione (social) del Governo italiano con i cittadini, che potranno partecipare online all’adozione della spending review e consigliare – anche in base alla propria esperienza quotidiana – su cosa e come risparmiare. E voi avete qualche consiglio in merito?

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 03/05/12 alle ore 15:15 e classificato in Web & Social » Novità dal Web . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

lunedì 25 settembre 2017 02:34

  • Archivi