Web & Social » Novità dal Web

Harvard e MIT insegnano online: ecco i corsi su Internet per gli studenti di tutto il mondo

La prestigiosa università di Harvard e il MIT (Massachusetts Institute of Technology) hanno avviato i primi corsi gratuiti online del progetto eDX. L’iniziativa è collegata direttamente al progetto di e-learning MITx, che ha ottenuto un successo incredibile.

A marzo il corso “Circuits and Electronics”, per esempio, ha visto la partecipazione di oltre 120mila studenti. Ogni corso in versione digitale permetterà di ottenere un certificato finale..

Anche se il fenomeno potrebbe sembrare simile alle lauree online italiane stiamo parlando di due cose completamente diverse. Questi corsi sono infatti composti da video-lezioni, con interazioni online, quiz e diversi altri strumenti avanzati.

Le due università hanno stanziato 30 milioni di dollari di fondi per finanziare il progetto, che partirà in autunno con uno dei cinque corsi previsti. Un’organizzazione no-profit si occuperà di tutto il processo di gestione.

L’obiettivo dei due istituti è di creare una community online di studenti e di avviare la ricerca su nuovi modi e tecnologie di insegnamento. La cosa positiva è che chiunque potrà iscriversi, da qualsiasi parte del mondo. Basterà avere un computer con connessione a Internet.

Fra i corsi proposti ci saranno percorsi di tipo ingegneristico, per i quali è abbastanza semplice effettuare le operazioni di valutazione digitalizzata, ma anche umanistici. In questo caso i saggi saranno esaminati in crowdsourcing e con software avanzati che interpreteranno il linguaggio naturale.

Il Dottor Lawrence S. Bacow, presidente della Tufts (membro della Harvard Corporation) sostiene che “la formazione online è qui per restare e può solo migliorare”. Tuttavia Bacow non è ancora sicuro sul modo in cui le università tradizionali possano integrare queste nuove tecnologie.

“La mancanza principale è la creazione di una piattaforma online che dia alle Facoltà la possibilità di personalizzare i contenuti dei propri corsi interattivi”. Quello che si vuole evitare è il classico stile d’insegnamento, fatto di nozioni prese da un libro di testo, partendo dalla prima pagina e finendo con l’ultimo capitolo.

 

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato domenica 06/05/12 alle ore 11:00 e classificato in Web & Social » Novità dal Web . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

domenica 20 agosto 2017 17:34

  • Archivi