Mobile & Tech » Computer & Tablet

I tablet entro il 2016 sorpasseranno i notebook

Forrester Research prevede entro il 2016 il sorpasso dei tablet nei confronti dei PC e notebook tradizionali. Secondo l’ultimo rapporto redatto dall’analista Frank Gillett le vendite globali dei tablet entro quattro anni raggiungeranno quota 375 milioni, praticamente 319 milioni in più rispetto al dato del 2011.

La stima si basa non solo sull’analisi dei dati consumer, ma anche sui dati del settore business, che peserà per circa il 30%. I tablet saranno favoriti in azienda o per attività professionali perché “non porranno fra le persone le barriere con gli schermi verticali dei notebook, e non si sentirà il rumore delle tastiere che è una forte distrazione”.

La cosiddetta cannibalizzazione avverrà ai danni dei notebook, che al momento però risultato i dispostivi più diffusi sopratutto nelle aziende. Gillett prevede uno scenario in cui “i tablet rallenteranno le vendite dei notebook, ma faranno risalire quelle dei PC desktop” perché ci sono professioni che non consentono compromessi quanto a potenza di elaborazione e fruizione video.

I tablet di maggior successo avranno schermi con diagonale compresa tra 7 e 14 pollici, con peso massimo di 1,75 chilogrammi. Insomma, c’è da credere che in futuro avranno sempre più successo i modelli più ingombranti e forse meno portatili, a meno che non siano previste rivoluzioni nel design.

Per quanto riguarda l’autonomia il minimo richiesto sarà di 8 ore, come una giornata lavorativa.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 09/05/12 alle ore 10:00 e classificato in Mobile & Tech » Computer & Tablet . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

mercoledì 26 aprile 2017 19:29

  • Archivi